Alcuni ospedali hanno apportato cambiamenti significativi di recente.

Il dottor Lenard Lesser dell’UCLA, l’autore principale dello studio, ha affermato che le mense negli ospedali pediatrici dovrebbero essere un esempio di alimentazione sana. Dovrebbero fare tutto il possibile per incoraggiare le persone a mangiare nel modo più sano possibile. Gli esperti nutrizionisti di tutta la regione sostengono che il punto di Lesser secondo cui le mense ospedaliere devono cambiare il loro approccio è giusto sui soldi.

Alcuni ospedali hanno apportato cambiamenti significativi di recente. Ad esempio, Moffitt Cafe, la caffetteria dell’Università della California a San Francisco, ha completamente rinnovato il suo edificio e apportato importanti modifiche al suo menu da quando è stato condotto lo studio. Anche altri due ospedali hanno rinnovato i loro menu negli ultimi anni e continuano a dare priorità alla nutrizione. Tuttavia, gli autori dello studio e altri esperti sanitari della zona sono ancora preoccupati per i menu di questi ospedali.

[box]Gran parte del problema deriva dall’economia di base. Le caffetterie sono una fonte di reddito e vogliono fornire ai clienti i cibi che desiderano. Tuttavia, gli amministratori ospedalieri insistono nel voler rendere l’incoraggiamento di diete sane una priorità per chiunque visiti, lavori o soggiorni nelle loro strutture.

Ti sei mai chiesto perché tutti i nuotatori spesso sembrano così magri?

Non è la tua immaginazione, ma la buona vecchia termodinamica. Sembra tutto molto difficile e fantasioso, ma tutto si riduce a questo: il corpo non è un sistema chiuso. La tua pelle ha una superficie straordinaria ed è costantemente in contatto con il mondo esterno. C’è una cosa che scambia sempre, che è il caldo (o il freddo a seconda di come lo guardi). Perché questo è significativo? Ebbene, e se ti dicessi che il dispendio energetico più importante del tuo corpo è tenerti al caldo ¦ Hai capito?

Bruciare calorie, senza fare assolutamente nulla

Per tutti i contatori di calorie là fuori, spero che tu sia consapevole del fatto (anche se sono consapevole del fatto che la maggior parte di voi non lo è) che in un giorno medio si bruciano più energie senza fare nulla? L’energia che il tuo corpo usa esclusivamente per rimanere in vita è uguale al dispendio energetico della Madre di tutti gli allenamenti cardio. Se hai mai confrontato la tua RDA di apporto calorico (circa 2.000 kcal) con le calorie bruciate in cardio (diciamo circa 300 kcal), arriverai alla deprimente conclusione che dovresti avere le dimensioni di una piccola luna ormai. Tuttavia, tenendo conto che il tuo corpo lotta continuamente per tenerti al caldo, l’equilibrio viene livellato. Naturalmente ci sono molti più fattori (come il testosterone negli uomini), ma usare la scienza nella vita quotidiana richiede piccoli passi.

Come perdere peso con un bicchiere d’acqua e una doccia di due

Quindi, se il dispendio energetico principale del tuo corpo è il calore, perché non farlo lavorare un po’ di più? Questo è ciò che fanno molte pillole termogeniche per la perdita di peso, il rovescio della medaglia sono le bombe a mano chimiche che ti distruggono dall’interno. Per fortuna abbassando la temperatura corporea nei momenti stretti per il giusto intervallo si può creare lo stesso effetto. Prova questi passaggi:

Prendi un bicchiere di acqua ghiacciata come prima cosa al mattino (500 ml) ” Questo avvierà il tuo termostato interno e stimolerà la disintossicazione come bonus Fai docce fredde ” Questo è più potente che posso spiegare in un semplice post sul blog, ma prendendo 10 minuti di freddo fare la doccia al risveglio e andare a letto è straordinariamente efficace Metti una borsa del ghiaccio nel collo “Fai questo la sera per ottenere risultati ottimali (a proposito, puoi fare tu stesso impacchi di ghiaccio aggiungendo 1 parte di alcol puro a una parte di acqua e mettendo due buste ziploc intorno) Bevi un bicchiere grande di acqua fredda ad ogni pasto “ L’acqua è un meraviglioso tonico e l’acqua fredda un postbruciatore termodinamico

Ho descritto queste tecniche in un post precedente e le ho combinate con consigli su dieta e abitudini per coloro che sono seriamente intenzionati a gestire il proprio peso.

Una delle maggiori sfide che i medici hanno dovuto affrontare è capire come emerge il diabete di tipo 1 nei loro pazienti. Un nuovo studio pubblicato nel numero di questo mese della rivista Diabetes Care ha scoperto che il diabete potrebbe non svilupparsi rapidamente come si pensava inizialmente. Questo può offrire un certo incoraggiamento ai pazienti e ai loro medici mentre cercano di trovare il miglior corso di trattamento.

Monitoraggio del diabete con C-Peptide

Lo studio è stato condotto analizzando i livelli di insulina di 182 uomini, donne e bambini affetti da diabete di tipo 1. I loro livelli di insulina sono stati monitorati con C-peptide.

Secondo Denise Faustman, una rinomata esperta di immunologia, nuovi dati suggeriscono che il pancreas continua a produrre insulina per anni o addirittura decenni dopo l’insorgenza del diabete di tipo 1. In effetti, circa una persona su dieci nello studio di Faustman a cui era stato diagnosticato il diabete di tipo 1 tra 30 e 40 anni prima produceva ancora il peptide C. Ciò contraddice le credenze precedentemente sostenute secondo cui il pancreas smette di produrre insulina dopo che il paziente ha subito fasi più avanzate di diabete di tipo 1.

Misurazioni accurate dei livelli di insulina

Identificare la velocità con cui i pazienti producono insulina è essenziale per diversi motivi. Prima di tutto, può aiutare i medici a misurare i livelli di insulina in modo più accurato mentre trattano i loro pazienti. Dopo aver monitorato i livelli di insulina, i medici avranno maggiore fiducia nella loro capacità di regolare i livelli di glucosio nei loro pazienti. Infine, potranno potenzialmente bloccare la progressione del diabete.

I professionisti medici affrontano la sfida regolare di decidere quali pazienti avranno bisogno del trattamento più esteso. Alcuni pazienti richiedono sulfoniluree, mentre altri richiedono iniezioni di insulina o addirittura pompe per insulina. Senza una comprensione accurata del corso e delle prospettive per i loro pazienti, i medici possono istituire misure sbagliate per i loro pazienti. Trattamenti impropri potrebbero portare a complicazioni potenzialmente letali per i loro pazienti.

Diagnosi con diabete di tipo 1

Il dottor Faustman ha detto che una delle cose più deprimenti che un paziente può sentire è che gli è stato diagnosticato il diabete di tipo 1. Quasi invariabilmente affrontano ulteriore delusione quando i loro medici dicono loro che non stanno gestendo correttamente i loro livelli di glucosio. Ha detto che questo studio dovrebbe cambiare le prospettive sia dei pazienti che dei medici. I medici saranno in grado di offrire migliori parole di incoraggiamento mentre cercano di aiutare i loro pazienti a superare la malattia.

Quali sono le due certezze nella vita: la morte e le tasse, giusto? Non si tratta di tasse, quindi deve riguardare la morte. Tutti sperimentiamo la morte; alcuni lo sperimentano presto nella vita e alcuni molto più tardi. A volte le nostre esperienze hanno più a che fare con gli animali domestici, altre volte hanno più a che fare con le persone. Qualunque sia l’esperienza, il dolore segue la morte come l’inverno segue l’autunno.

Non esiste un processo prestabilito per il lutto. Non segue una progressione lineare come si credeva in precedenza. È del tutto possibile saltare le fasi e andare avanti e indietro prima di raggiungere un punto in cui puoi considerare finito il tuo periodo di lutto. Non c’è nemmeno un tempo prestabilito per il dolore. Alcune persone superano la morte di un cane amato in poche settimane “di solito aiutate dall’arrivo di un nuovo cucciolo. Alcune persone non dimenticano mai i loro cani. Alcune persone si addolorano per i loro coniugi per 20 anni. Alcune persone si risposano entro un anno. E alcune persone iniziano a soffrire solo anni dopo la morte di una persona cara.

Un periodo di lutto breve o ritardato non significa che l’affetto o l’amore provati siano stati inferiori. Il dolore è diverso per tutti e questa è una delle prime cose che imparano i consulenti del dolore.

Quando il dolore si complica

In generale, alle persone non piace cercare aiuto per il dolore. C’è questa percezione che, poiché è una reazione naturale a una situazione terribile, dovresti essere in grado di superarla da solo. Consultare un consulente del dolore può sembrare una seria ammissione di inadeguatezza. Essere compatiti perché qualcuno che hai amato è già abbastanza brutto, ma è aggravato quando hai bisogno di un consulente che ti aiuti a superare il tuo dolore mentre quelli intorno a te combattono coraggiosamente.

Questa reticenza a chiedere aiuto tende a peggiorare ulteriormente il problema ed è solo quando le cose si fanno davvero disastrose che si cerca assistenza esterna. Ecco perché i consulenti del dolore devono spesso affrontare casi estremi di dolore, che si manifestano come un dolore complicato o una depressione maggiore.

Il dolore complicato è in realtà un termine psicologico che si riferisce al dolore così intenso e incessante che non puoi tornare alla tua vita normale. Quando il dolore si trasforma in depressione maggiore include sensi di colpa irremovibili, allucinazioni uditive e visive e ideazione suicidaria.

I consulenti del dolore sono addestrati a distinguere tra il dolore normale (che dovrebbe essere tra virgolette), il dolore complicato e la depressione maggiore. Nei primi due casi, la terapia dovrebbe funzionare. In caso di depressione maggiore, tuttavia, potrebbe essere necessario rivolgersi a uno psichiatra in grado di diagnosticare correttamente la condizione e prescrivere antidepressivi appropriati e, se necessario, stabilizzatori dell’umore.

Forse la cosa più importante (e più difficile) da realizzare è che non esiste una cosa come ‘superarlo’. La dottoressa Mary C Lamia ha scritto un articolo per Psychology Today in cui afferma molto chiaramente che il dolore non è qualcosa da superare. Diminuisce e impari a conviverci, ma dobbiamo superare l’idea che possiamo superare il dolore.

Sandy scrive per conto di Now Learning, che promuove corsi brevi di business e diplomi di consulenza online (nowlearning.com) in Australia.

Nella società moderna di oggi, stiamo diventando sempre più consapevoli della nostra salute e di come manteniamo i nostri livelli di forma fisica. Con così tante malattie in aumento come l’obesità, l’ictus, le malattie cardiache ecc., i nostri professionisti della salute ci consigliano di seguire una dieta sana ed equilibrata e di esercitare correttamente su base regolare.

Per quanto riguarda l’esercizio corretto, l’utilizzo della palestra locale o della palestra personale di casa può essere un modo fantastico per soddisfare le tue esigenze di fitness. Le attrezzature per l’esercizio fisico sono progredite così tanto nel corso dei decenni e hanno creato modi più efficaci per sviluppare un allenamento più completo. Una delle macchine per esercizi più comuni che le persone usano oggi è il tapis roulant. Perché il tapis roulant è una macchina per esercizi così popolare? Discutiamo di seguito…

Esercizio cardiovascolare superbo

Credo che uno dei motivi principali per cui i tapis roulant sono una delle migliori macchine su cui allenarsi è perché fornisce un fantastico regime di esercizi cardiovascolari. Chiedi alla maggior parte delle persone cosa gli piace fare come parte del loro programma di esercizi e ti risponderanno camminare o fare jogging. Questi due esercizi sono meglio eseguiti all’aperto all’aria aperta.

Ma ci sono molte persone che non possono sempre camminare, fare jogging o correre a causa di una serie di variabili come le condizioni meteorologiche o le strutture locali insufficienti. Se ti trovi in ​​questa situazione, puoi sempre investire in un tapis roulant per la tua casa. Non dovrai preoccuparti se fuori fa freddo o caldo per fare jogging perché avrai una macchina in grado di soddisfare le tue esigenze di allenamento.

Facilità d’uso

Il prossimo punto che vorrei toccare è che usare un tapis roulant è facile da usare. La maggior parte dei tapis roulant moderni ha una console semplice da capire. La console ti consente di modificare il tuo programma di allenamento come aumentare l’inclinazione, accelerare o rallentare l’esercizio e persino accendere le ventole di raffreddamento. I tapis roulant sono progettati per essere facili da usare e facili da usare. Questo è anche uno dei motivi principali per cui i tapis roulant sono una delle migliori macchine su cui allenarsi.

Sicuro da usare

Passando al mio ultimo punto. Questo è forse uno dei punti più importanti per me sul motivo per cui questi dispositivi sono popolari tra la comunità del fitness. Qualunque cosa tu faccia in termini di allenamento, è fondamentale capire che la sicurezza è un fattore importante quando si tratta di allenarsi. Quando si lavora su una macchina, è necessario assicurarsi di utilizzarla nel modo corretto e che il dispositivo stesso funzioni correttamente.

I tapis roulant sono sicuri da usare poiché la maggior parte di essi è costruita con un telaio robusto e robusto. Hanno anche un cavo di rilascio che attacchi a te stesso e alla console del tapis roulant. Nel caso in cui si stia correndo sulla cintura del battistrada e si scivoli e si cada accidentalmente, il cordone si staccherà da solo e fermerà immediatamente la macchina. Non ti farà cadere violentemente dalla macchina, il che potrebbe salvarti dal ferirti gravemente.

Quindi, per concludere, questi sono i motivi per cui ritengo che i tapis roulant siano ancora una macchina popolare su cui allenarsi. Se desideri maggiori informazioni sui tapis roulant come le recensioni sui prodotti, dai un’occhiata a questa recensione della suola f80 di ItsAboutTreadmills.com,

La maggior parte delle persone concentra la maggior parte dei propri pensieri sul fitness esattamente su ciò che fa in palestra, concentrandosi esclusivamente sulla quantità di peso che solleva, sul numero di ripetizioni che esegue e sul tempo che trascorrono su una determinata macchina “e mentre tutto ciò è molto importante per la progressione, devi guardare prodottioriginale.com oltre ciò che accade all’interno delle mura della palestra se vuoi raggiungere il tuo pieno potenziale.

I tuoi muscoli crescono durante il recupero, non durante il tempo in cui li stai martellando con una ripetizione dopo l’altra sulla panca o sprint dopo sprint sulla collina. Non c’è dubbio che devi fare di tutto all’interno della palestra per raggiungere il tuo massimo potenziale, ma se ignori i passaggi necessari nel tuo recupero, i tuoi allenamenti inizieranno a ristagnare e i tuoi progressi alla fine finiranno.

La dieta e l’integrazione sono parti cruciali del recupero, i muscoli hanno bisogno di proteine ​​complete e facilmente digeribili per crescere e devi reintegrare l’obiettivo di mantenere il tuo corpo idratato dopo un allenamento estenuante. Il tentativo di raggiungere i tuoi obiettivi di salute e fitness con una dieta che consiste in poco altro che cibi fritti, snack e cibi preconfezionati carichi di conservanti e grassi saturi risulterà solo deludente.

Devi anche concentrarti sull’ottenere la giusta quantità di sonno per ottenere i massimi benefici dai tuoi allenamenti. Se ti svegli sentendoti pigro e senza concentrazione ogni mattina e senti che non potresti superare la giornata senza diverse tazze di caffè o bevande energetiche, non stai dormendo abbastanza. Prova a dormire da mezz’ora a un’ora prima del normale e dovresti iniziare a realizzare quasi immediatamente i benefici del tuo aumento del sonno.

Anche con tutto il sonno necessario e i cibi giusti, i tirocinanti più diligenti e incalliti alla fine inizieranno a sentire l’usura di tutto il loro duro lavoro in palestra sulle loro articolazioni e inizieranno a provare tensione e indolenzimento nei muscoli che non “Non dissipare completamente tra gli allenamenti” ed è qui che entra in gioco la terza parte dell’equazione di recupero.

Un buon rullo di schiuma ha il potere di fare miracoli per gli atleti di ogni tipo in termini di eliminazione dei dolori e dei dolori che sono consueti dopo sessioni particolarmente estenuanti. L’uso di un rullo di schiuma può eliminare il dolore e la tensione in tutta la parte superiore e inferiore delle gambe, può aumentare la flessibilità e alleviare il dolore alle caviglie e ai fianchi e può migliorare la postura e aumentare la mobilità attraverso la parte superiore della schiena.